LORENZO il pioniere grazie anche agli ingegneri

Ciao a tutti,

l’estate scorsa in una bella serata d’agosto io (cioè Guido) e Alessandro abbiamo raggiunto un piccolo sogno e forse un traguardo , SPERIAMO !

Abbiamo messo in contatto Lorenzo, un’ atleta disabile che ha nelle sue corde la passione per la fatica estrema ( la foto dice tutto ), con due ragazzi ingegneri ( Elena e Francesco ) di Modena per cercare di creare tutori che possano permettere all’atleta di salire anche in pareti perpendicolari senza per questo prodursi graffi ed escoriazioni negli arti inferiori.

Grazie all’aiuto di ELENA e FRANCESCO , realizzando questi tutori si potrebbe pensare di avvicinare più atleti con disabilità fisica , simile a Lorenzo , a questo sport o far si che chi praticava questa attività , prima dell’infortunio, possa continuare a coltivare la sua passione sportiva.

 

Insegui i tuoi sogni!

 

Guido Mazzini

Lascia un commento